Apple, Microsoft tra i grandi nomi della tecnologia leader del settore tecnologico

Il Nasdaq ha rubato la scena al presidente della Federal Reserve Jerome Powell, che mercoledì non ha avuto molte sorprese per gli investitori.

La banca centrale ha votato per mantenere il tasso di riferimento dei fondi Fed vicino allo zero, e il “dot plot” che illustra le aspettative del Federal Open Market Committee per i tassi di interesse ha mostrato che essi credono in gran parte che quei tassi rimarranno in vigore almeno fino al 2022. La Fed ha anche detto che si aspetta che il PIL statunitense si allontani del 6,5% quest’anno prima di rimbalzare del 5% nel 2021 e del 3,5% nel 2022.

La vera storia della giornata è stata quella del Nasdaq, che sembrava riprendere la sua leadership di mercato.

Mentre Microsoft (MSFT, +3,5%) e Apple (AAPL, +2,7%) non sono riuscite a sollevare il resto del Dow, che è sceso dell’1,0% a 26.989, né l’S&P 500, che è sceso dello 0,5% a 3.190. Tuttavia, hanno portato il Nasdaq, che è un’altra novità, con un nuovo massimo, in crescita dello 0,7% a 10.020.

Gli investitori, dopo un breve periodo di offerta, si sono rivolti ai settori economicamente sensibili e ai ritardatari di valore. Anche i recenti vincitori speculativi sono sprofondati per un secondo giorno consecutivo. Hertz (HTZ, -39,7%) è sceso drasticamente dopo che la società di autonoleggio ha rivelato di aver ricevuto un avviso di cancellazione dalla quotazione dalla Borsa di New York. Chesapeake Energy (CHK, -29,2%), che aveva scambiato oltre 68 dollari per azione all’inizio di questa settimana, ha chiuso mercoledì a 16,81 dollari.

Ora, il mercato sembra essere di nuovo in fase di migrazione verso la crescita di grandi volumi e la tecnologia.

Fortunatamente, non mancano i modi di alta qualità per sfruttare queste aree. Le migliori azioni del Nasdaq includono un’ampia varietà di aziende all’avanguardia nell’innovazione: biotecnologia, sicurezza informatica e tecnologia cloud tra queste. I punteggi delle azioni dell’e-commerce sono in crescita, considerando quanta quota di mercato al dettaglio c’è da conquistare … tuttavia, se si vuole rendere la vita più facile a se stessi, si può raggruppare la maggior parte di queste azioni in un unico fondo “a tema”.